logo emagazine esteso black testata

CARIGE: UN’ESTATE ROVENTE TRA TONFI E RIMPASTI

Dissensi, divergenze e dimissioni, un vero e proprio terremoto ai vertici che nei giorni scorsi ha visto il titolo di Carige affondare, cedendo circa il 3%, con azioni quotate a 0,0077 euro.

I motivi di dissenso all’origine delle dimissioni sia del Presidente Giuseppe Tesauro che del consigliere indipendente del C.d.A. Stefano Lunardi, dimissioni presentate entrambe tra il 26 e il 27 giugno,  sono gli stessi e si sintetizzano in queste frasi dei dimissionari:

“il sussistere di motivi di dissenso e divergenze con l’organo  di governo della società per quanto riguarda la gestione aziendale e la visione di governance” e ancora “la Bce scrive e dialoga direttamente con l’A.D. Paolo Fiorentino e solo marginalmente col Presidente”.

In conseguenza di queste dimissioni, le funzioni di Tesauro saranno assunte dal Vicepresidente Vittorio Malcalza, che provvederà a convocare l’assemblea dei soci. Un’assemblea che si preannuncia non facile, dove potrebbe scatenarsi una lotta tra lo stesso Malacalza e i fondi (Capital Investment del finanziere Raffaele Mincione, Pro Recco Gabriele Volpi e SGA, ex bad bank di Banco di Napoli), che potrebbero arrivare a chiedere un rinnovo totale del consiglio.

Doppia non facile incombenza, dunque, per Paolo Fiorentino al quale la Bce ha chiesto di portare a termine il piano di rilancio della Banca Carige già in essere e di sanare il vuoto lasciato dalle doppie dimissioni dei giorni scorsi, nominandone i successori.

Il rinnovo del consiglio permetterebbe a Fiorentino di limitare il peso della faniglia Malacalza, ma contemporaneamente potrebbe privarlo del consenso fin qui incassato ai suoi progetti di risanamento e rilancio. Si capirà di più dopo il 10m luglio 2018, data del prossimo c.d.a., che precederà di un mese il board di approvazione dei conti.

Dopo l’aumento di capitale di 500 milioni e una massiccia cessione di crediti deteriorati, il piano industriale in atto prevederebbe l’emissione di un prestito subordinato fino ad altri 500 milioni, ma questo passo delicato non è ben visto dagli azionisti. Difficoltà non da poco, dunque, per l’A.D. che, pur contando su due “alleati” del calibro di Bce (che spinge sul completamento del piano) e della politica, locale e non, al prossimo consiglio di amministrazione potrebbe dover insistere e accelerare su misure non gradite agli azionisti e nuovi equilibri al vertice.

Vedremo, dunque, come procederà il percorso di una banca che, solo nel 2016 sembrava prossima al fallimento e che oggi, nonostante le molte difficoltà, “è in buone condizioni di liquidità e ha ancora molto da vendere per completare il risanamento, dagli immobili alla collezione artistica”, come affermato dal presidente dimissionario Giuseppe Tesauro.


logo magazine w 100

&Magazine on line
DIRITTO - ECONOMIA - CULTURA
Reg. Tribunale di roma n. 144/2011 - 05.05.2011
00186 ROMA -Via del Grottino, 13 

logo econsulting w

Editrice &Consulting scarl
00186 ROMA - Via del Grottino, 13
Partita IVA: 03771930710 

logo square magazine101

REDAZIONE & COLLABORATORI

Marcello Bartoli
Direttore Responsabile

Diego Zandel
Direttore Redazione

Alessandra Baldassari
Responsabile di Redazione

Salvatore Inicorbaf
Responsabile Marketing  & Communication

Collaboratori:
Gian Luca Campagna,

logo square magazine101

REDAZIONE & COLLABORATORI

Marcello Bartoli
Direttore Responsabile

Diego Zandel
Direttore Redazione

Alessandra Baldassari
Responsabile di Redazione

Salvatore Inicorbaf
Responsabile Marketing  & Communication

Collaboratori:
Gian Luca Campagna,

I dati sono trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti esclusivamente per dare corso all'invio della newsletter.
Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria ed autorizza al trattamento degli stessi. 

Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità dell'invio.
I dati non sono comunicati a terzi.
Rivolgersi al titolare del trattamento per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03.
Leggi l'informativa sul trattamento dati della nostra Newsletter.

© 2017 Copyright - All Rights Reserved Editrice &Consulting scarl

Powered by Inicorbaf

logo emagazine esteso black testata