logo emagazine esteso black testata

ASSEGNO DI MANTENIMENTO O DIVORZILE E COMPENSAZIONE DEBITI

E’ possibile compensare eventuali debiti con l’assegno divorzile o di mantenimento? In pratica, è possibile recuperare un proprio credito trattenendolo dal versamento dovuto all’ex coniuge? 

Innanzitutto, l’assegno divorzile va distinto dall’assegno di mantenimento, che spetta (ove stabilito) nella fase di separazione dei coniugi che è una fase ancora transitoria.

Interessante in tal senso la sentenza della Corte di Cassazione n. 11504/2017 (sentenza rivoluzionaria per diversi aspetti, che qui citiamo solo per ciò che strettamente si sta richiamando), che ha sottolineato chiaramente  la distinzione tra i due istituti. Infatti, ha affermato che il criterio di determinazione dell’assegno divorzile non può essere il mantenimento del tenore di vita , come durante la separazione, perché costituirebbe un sostanziale ripristino del rapporto matrimoniale, “in una indebita prospettiva, per così dire, di ultrattività del vincolo matrimoniale”.  

Premesso che l’assegno di mantenimento è un diritto indisponibile, nonché imprescrittibile e irrinunciabile, fino a che il beneficiario non passi a nuove nozze o l’obbligato muoia o fallisca, sull’argomento la giurisprudenza negli ultimi anni ha fornito risposte contrastanti.

Alcuni Tribunali e la stessa Cassazione, considerando che l’assegno di mantenimento all’ex moglie non serve a garantirle lo stretto necessario per vivere (ma l’autosufficienza economica e, prima del divorzio, lo stesso tenore di vita che aveva durante il matrimonio), hanno ritenuto compensabile l’assegno di mantenimento con i crediti dell’ex marito.

Quest’anno, però, la stessa Corte Suprema, con ordinanza n. 11689/2018 del 14/05/2018, ha ribaltato i pareri precedenti, ritenendo non compensabile l’assegno di mantenimento, perché avente stessa natura e scopo degli alimenti.

Nessun dubbio sicuramente per quanto riguarda il mantenimento stabilito per i figli. In questo caso, la Cassazione ha chiarito che avendo carattere sostanzialmente “alimentare” non è lecito operare alcuna compensazione.


logo magazine w 100

&Magazine on line
DIRITTO - ECONOMIA - CULTURA
Reg. Tribunale di roma n. 144/2011 - 05.05.2011
00186 ROMA -Via del Grottino, 13 

logo econsulting w

Editrice &Consulting scarl
00186 ROMA - Via del Grottino, 13
Partita IVA: 03771930710 

logo square magazine101

REDAZIONE & COLLABORATORI

Marcello Bartoli
Direttore Responsabile

Diego Zandel
Direttore Redazione

Alessandra Baldassari
Responsabile di Redazione

Salvatore Inicorbaf
Responsabile Marketing  & Communication

Collaboratori:
Gian Luca Campagna,

logo square magazine101

REDAZIONE & COLLABORATORI

Marcello Bartoli
Direttore Responsabile

Diego Zandel
Direttore Redazione

Alessandra Baldassari
Responsabile di Redazione

Salvatore Inicorbaf
Responsabile Marketing  & Communication

Collaboratori:
Gian Luca Campagna,

I dati sono trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti esclusivamente per dare corso all'invio della newsletter.
Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria ed autorizza al trattamento degli stessi. 

Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità dell'invio.
I dati non sono comunicati a terzi.
Rivolgersi al titolare del trattamento per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03.
Leggi l'informativa sul trattamento dati della nostra Newsletter.

© 2017 Copyright - All Rights Reserved Editrice &Consulting scarl

Powered by Inicorbaf

logo emagazine esteso black testata